resize_camille-lacourt-occhi-azzurri_original

 

Autore: Giulia Gabbia

Non ti guardo negli occhi,
perché ogni volta che lo faccio
é come vestirmi di spine.
Temo le vertigini
e i fulcri degli spazi senza appoggi.
Temo le smaniose speranze
e la delusione.
Temo la fragilità dei pensieri
e la tentazione che svanisce.
Temo il buio oltre la siepe
e la notte scura.
Temo perdutamente di perdermi

visualizzazioni totali 65 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 66 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: