187solitudine_carre-jpg

Cosí lascio bagnare
il viso da un’ isterica pioggia
sfidano il freddo dei gelidi giorni
che toglie il respiro
Il vento scompone  i capelli
come i sogni appena caduti
dalle nuvole
senza una direzione
Me né andrò
camminando controvento
in un viaggio senza fine,
guardando il ciel ove l’Orsa
non splende perché è coperta dalle nubi
e non risplende nemmeno Orione
…manca solo che cade la neve.

visualizzazioni totali 20 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 21 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: