angelo

 

autore: Graziano Gismondi

 

Accanto posso percepire
con amorevole dovizia
un sentimento di letizia
che percorre il divenire.
Nell’intimo tormento
m’alleggerisce il core,
lenisce il mio dolore,
conforta il mio lamento.
A volte nel periglio
mi cinge con l’abbraccio,
speme a cui m’allaccio
nel comodo giaciglio.
È l’angelo custode,
il tutore mio:
l’ha mandato un dio
che la mia prece ode.

visualizzazioni totali 51 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 52 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: