Autore: Annamaria Gennaioli

L’eleganza sta nel fatto
di come ti porgi
di come sei vestita
di quello che appare ,
un filo di perle
al collo
per mostrare tutto e nulla.
E poi un sorriso incantato
davanti all’amore
guardando negli occhi
lo specchio rivolto,
ogni giorno che passa lascia
un segno
nel viso
nel collo
nelle pieghe degli occhi
dove ti accorgi
del vissuto passato
nella luce che emana
quel chiarore che illumina,
e non dai pendagli che ornano
il cattivo gusto.
Scendendo nel fisico
qualcosa si appesantisce
gli anni passano
e s’accumula il pingue
che spesso viene tolto da strumenti
che lasciano il segno
e il fisico ritorna come
una maschera dismessa..
Tacchi scellerati
che ti conducono
al dolore
se i passi ormai
stanchi vogliono
vivere il clamore.
Pietà per chi non ha pace
solo un sorriso basta
per scarnire la pena
di chi non vuole invecchiare
senza l’eleganza del cuore
che vecchio non è
e il guardarsi dentro
per vivere ancora
senza l’apparire felice..

DSC_2759

visualizzazioni totali 222 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 223 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: