Autore “Simonetta Simoncini diritti riservati”

Vi sento nel mio battito
dentro la mente in un ricordo sfocato
nitide lacrime in uno scrigno dove le pupille fissavano il vuoto..

Reduce di un viaggio antico
rammento quelle voci di quegli angeli
che non hanno potuto vivere insieme a noi

sbattendo la freddezza in una mano aperta
come squarcio di un maledetto giorno
ho percepito pupille appendersi
fra i solchi di lacrime
incidendosi nella pelle
in un’oscurità letta nel volto
di mia madre …

angel

“i miei angeli”

visualizzazioni totali 41 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 42 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: