Autore Annamaria Gennaioli..

Lenta l’ora che passa,
brilla la notte
nei cuori semplici
il sibilo del vento
non intacca l’armonia creata,
scartare doni con la luce
che splende, il ricordo si
rinnova dentro palline colorate e il
luccichio stona davanti alla miseria
che sovrasta l’umanità.
Sorridere felici quando
qualcuno da qualche parte piange,
nascere o morire
arduo l’enigma , la mente
umana sa creare  spazzi
rotti di un mondo parallelo.
Canti alla gloria
sogni di desiderio
momenti unici
momenti da dimenticare,
l’amore sboccia
e s’incrina.
L’umanità vince
guardando la luce,
continuo lo sguardo
aprendo al giorno
ferendo della notte
lo squarcio invisibile
dell’ora lenta del divenire,
a Natale il luccichio
abbaglia il pianto.

candele

visualizzazioni totali 171 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 172 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: