Autore Simonetta Simoncini

Ho atteso l’ombra

in queste forbici di spazio…

Ho atteso

che il disprezzo avanzato

spargesse il proprio gelo

fra le mura di una pancia che vomita,

il suo grido di libertà

alla cupa notte

soggiogata

dalla difficoltà di riavvolgersi…

Ho atteso

il sipario di una lingua

assopita nel riaddormentarsi in me,

detenuto,

nelle mie pupille stanche

il riprendersi del respiro

nel suo promiscuo tormentarmi,

fra incubi di spore

che dilaniano nel mio cuore,

stanze di luce.

Presente nel mio libro ” Pasos invertidos en Matices” in spagnolo

e nel libro ” cingo Apagones – Libertad en la Oscurità” 5 poesie a ognuno dei cinque cuba

visualizzazioni totali 57 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 58 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: