Autore: Annamaria Gennaioli

Ascoltare il fruscio
del vento
che carezza la pelle,
un fremito
pervade ,
s’accosta al
battere selvaggio
del cuore.
Corre la gioia, si mescola
al profumo
mani che si cercano
nell’ardore dei sensi,
gocce di rugiada
solcano la pelle
dolci melodie
entrano dentro esseri
dove l’ambrosia
è stilla divina
che s’adagia nella mente
colmando l’arsura d’amore..

mani

visualizzazioni totali 99 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 100 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: