Autore:Annamaria Gennaioli

Ad un tratto scese la nebbia
la valle immersa nell’oblio
passeggiandovi s’intravedeva
solo un barlume in lontananza,
erano i colori del cielo
sgualciti sopra una cappa oppressa…
Tutto tace e silente
nel bosco
anche il cervo si è fermato
dietro un albero,
Il merlo su un ramo canta le sue note.
Novembre un mese distratto
che si prodiga ad essere triste,
ma spesso raccoglie la sua
bellezza in scenari che si
lasciano dietro
foglie colorate di
giallo e il rosso
dentro un tramonto che
fa arrossire agosto…
I mesi dell’anno sono una tavolozza
dipinta dai colori
dell’arcobaleno
novembre ha il fascino ovattato
d’amore, l’oblio s’arresta sulla
soglia di un canto con
frutti raccolti in estate.

 

Tramonto di novembre.

fotovarie 173

visualizzazioni totali 89 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 90 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: