Autore :Annamaria Gennaioli

Gocce di tramonto
sovrastano l’ancheggiare
di gambe esili
in gonne corte
dove l’amore
trova il coraggio
di andare oltre
il rumore notturno,
dove la vita scorre
e la brezza marina
ti porta profumi lontani
di quando bambino giocavi
con le bambole.
Deriso e malmenato
tacciando quegli sguardi
dove si perdeva la paura
e l’arroganza diventava
pane quotidiano.
Fiero il suo andare
nell’angolo di luna
a smaltire il dolore di quello
che non capiva,
si sentiva bambina in quel corpo sconosciuto
e la cura eran botte
per fargli cambiare il vizio…
Vizio di menti crudeli
abituate al perdono
non sanno scindere la verità…
La confusione creata e’ solo
merce di scambio per far crescere
ragazzi dentro corpi che non hanno
e la loro bellezza si perde
dentro lenzuola sgualcite dove incombe
la tempesta
e l’amore si offusca.

sgretola

visualizzazioni totali 65 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 66 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: