autunno

autore: Graziano Gismondi

Caduche son le mie memorie
come foglie d’autunno scese
nell’animo son depositarie
dell’intimo e delle sue attese.
Colmano il vuoto della vita
sgombrano dall’angoscia
leniscono i sensi e poscia
saziano dalla fame avita.
Senza il colore che traspare
dalle tavolozze dei ricordi
il senso dei giorni appare
bigio e spoglio di accordi.

 

visualizzazioni totali 115 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 116 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: