Autore : Annamaria Gennaioli

Nacque in un giorno
di nebbia
sola come la notte
dentro un clessidra di sabbia..
Bella come una rosa,
non voluta
forse desiderata
pretesa e lasciata
una bimba ,solo l’amore.
Un amore vissuto
deciso e deriso
dentro giorni bui
dove il dolore era sparso
per le strade del mondo..
La bimba voluta e rifiutata
rimase sola con il suo fardello
di colpa,
ma con la speranza nel cuore
e il sorriso racchiuso dentro l’arcobaleno.
Arrivò il giorno
che le rondini tornarono
al nido e i bimbi giocarono
con gli aquiloni,
e la bimba rimase in un canto
ad aspettare la gioia e allontanare
il dolore..

Dietro l’angolo s’aggirava la tempesta
e lei fiduciosa s’apprestava
al sorriso
solo che i bimbi sperano ma gli adulti
eseguono
e la bimba ormai cresciuta
voluta e abbandonata
anche quando il destino
segnato e il tramonto era al
crepuscolo,
l’abbandono vissuto e’
di nuovo tornato
e nell’odore di pietra e’
finita la sua storia..

donna nebbia

visualizzazioni totali 131 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 132 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: