Autore:Annamaria Gennaioli

Un canto si eleva
forse e’ rivolto alla luna
una danza si apre
allo sguardo
un mirar di volteggi
che ammaliano
danze di veli a
piedi nudi
sull’erba umida
al tatto
dove gocce di solitudine
hanno bagnato .
Salti e piroette
avanzano e la luna
osserva il
danzare.
Note di malinconia si
stupiscono al suono
il cuore in rivolta
prega e si duole
la luna ascolta
a volte sussurra
ma dentro l’anima
si spande la tristezza
della nenia.
All’apparire
del sole
la rugiada si scioglie
e il canto si eleva più in alto
un grido di dolore;
il sole tende la mano
alla luna
e nell’abbraccio perenne
solcano il cielo
danzando felici
nell’attimo
di un respiro
incontaminato
dentro una goccia
di luce!

alba

visualizzazioni totali 87 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 88 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: