Tempesta

autore: Graziano Gismondi Qualcosa nell’aria avanza cambiando, il cielo gravido d’ombre sta muovendo, l’odore dell’ozono effonde tra le nubi, il lampo rischiara la notte dagli incubi. La furia disegna il volto della tempesta, fronde si agitano al vento nella foresta, Continua a leggere →

Silenzio

autore: Graziano Gismondi Ascolta il fruscio del vento tra i vincoli dei rami, ascolta lo scorrere del tempo sulla pelle delle mani, ascolta il racconto della vita fino al bivio del domani, ascolta il respiro dell’amore che intreccia nodi coi Continua a leggere →

Dubbio

autore: Graziano Gismondi Il dubbio entra nella mente come ambiguità apparente, come vizio che sconvolge, una marea che travolge. Stravolge tutto il reale finche arriva a farti male, provocando ampie ferite all’orgoglio e alla psiche. Se il sospetto ti attanaglia, Continua a leggere →

Nella mia africa

  © copyright Giulia Gabbia Nessun luogo è tanto lontano , tanto vicino ma nello stesso momento ovunque, quando vedi da un lato il mare dall’altro la luna.  Ed io , dentro il cuore di un gabbiano volo contemplando cercando Continua a leggere →