come un gabbiano di G GabbiaAutore: Giulia Gabbia © t.d.r.

Mi siedo
incantata sulla sabbia bagnata dal cielo,
sentendo ancora
parole di un canto
intonare una melodia
del vento,
in un volo che non gli appartiene.
Cerco immagini
di luoghi visti e vissuti
mentre il sole saluta sprofondando nel mare.
Dispiego
le braccia
come se avessi le ali sentendomi libera
di volare oltre l’infinito.
All’improvviso
la brezza della sera
mi riporta in me,
spostandomi i capelli
con un dolce  soffio,
lasciandomi solo  ricordi indelebili
impressi negli occhi .
*
…Se fossimo
come dei  gabbiani di scogliera
   su questa vita
pur stanca
ogni qualvolta
riprenderemmo
a volare.

visualizzazioni totali 83 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 84 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: