merlo

 

 

 

 

 

Autore: elvio angeletti
diritti-riservati

E che oggi
canti il sole
sui nidi freschi
dei merli.

Riflessi di vita
nuova rallegri
le foglie degli ulivi
per le Palme.

Le nuvole
lassù s’aprano
al tepore della giovinezza
senza pioggia.

L’azzurro di tanti
anni fa confonda la mente mia
sfiorando l’acqua al cielo
lì sull’orizzonte marinaro.

E tu che mi guardi
con amore signora
dei miei buongiorno
baciami.

 

 

visualizzazioni totali 62 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 63 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: