Paura

Autore: Graziano Gismondi Esordisce da lontano insinuandosi pian piano o esplode all’improvviso senza dartene preavviso. Avvinghia in un momento le gambe e il movimento, impedendo la favella e il pensiero, che cancella. Smorza l’eloquio, l’ideativo, ghiaccia il battito, il respiro; Continua a leggere →

Pensiero

Autore: Graziano Gismondi E’ il respiro della tua mente ciò che l’animo mio sente: il tuo incedere nel pensiero nel cuor mio è lusinghiero. Non importa la tua assenza, la mendace resistenza che rivolge al mio apparire: la verità fa Continua a leggere →

Universo

Autore: Graziano Gismondi Dall’angusto ego passa l’immensità dell’universo: nell’attimo l’eterno è perso.

Continua a leggere →

Un torrente

Autore : Annamaria Gennaioli Uno zampillo una sorgente un torrente che nasce e scende impetuoso come un bambino in corsa. Spavaldo canterino  sbatte nei sassi antichi  come una brezza a primavera e tutto scivola con lui ed e’ uno scansarsi Continua a leggere →

Donna

autore: Graziano Gismondi Spoglia di ipocrisie, abbigliata di malie, donerò le gioie mie. Porterò il mio pudore, l’ansia, il batticuore, il vestito della festa, la ghirlanda sulla testa, la preghiera della sera la probità sincera. Scioglierò i miei capelli, dal Continua a leggere →