brezza

autore: Graziano Gismondi

All’alba la brezza sfiora la pelle,
nel caldo sudario della notte,
risvegliando vibrazioni belle
legate al vissuto che mi fotte.
Un brivido percorre la schiena,
mentre l’aria lambisce le lenzuola,
suscitando consapevolezza piena
del tempo passato che s’immola.
Ora che basta soltanto il vento
a destare recondite emozioni
rimane solo qualche momento
per le senili eccitazioni.

visualizzazioni totali 104 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 105 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: