diario 2

Cercare giuste parole per farsi ascoltare

che dia un senso alla tua poesia al tuo bruciore

che scuota le cellule e fa battere il cuore

t’assicuro non è facile

è un ‘immagine difficile da trovare …

Ci vorrebbe Dante,

Leopardi ,Carducci o Montale

perché le tue parole siano ascoltate,

pur sapendo che questo non ti darà la giusta fama.

Forse è questa la vera ragione per la quale

non bisogna fermarsi a cercare

tra quello che è, e quello che sarà,

una virgola, un verbo, un aggettivo,

che parli a chiunque sia vivo.

Del resto, oltre a te, è il tuo ascolto.

per chiunque , t’assicuro, è già molto.

Giulia Gabbia

visualizzazioni totali 41 total views, Viste oggi 2 views today

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

visualizzazioni totali 42 total views, Viste oggi 3 views today

Condividi:

Mi piace: