download

Fischiava il vento
tra le finestre vuote
del rudere.
Cantava la ninna nanna
alle pietre di tufo
addormentandole sulle assi tarlate.
L’ultimo sguardo
a quell’angolo natio
stanco ormai della sua storia.

 by elvio angeletti

 

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

Condividi:

Mi piace: