Sotto i salici

Ci sono lacrime altissime dentro le ali di certi angeli che guardano in silenzio stretti in un panno di tempo posandosi sulla fronte del cielo Scendono fili come capelli intrecciati da fradici respiri in gocce che diventando aria di brezza Continua a leggere →

Triste la notte..

Il nido caduto un pigolo sempre più lieve uno strano rumore nell’aria sembra primavera, ma, la fronda abbattuta desta tristezza. Grande il respiro del legno reciso, grande la paura del ramo spezzato. Resta lo sguardo di un esile gufo che Continua a leggere →

…Tu hai l’anima

   Non c’è vita senza guardare orrore Né ferita senza alcun dolore Non c’è speranza senza calore Né calore senza amore Non c’è uomo senza ombra Non c’è ombra senza l’ anima Non c’è gioia senza tristezza Non c’è vecchio Continua a leggere →

Carezza d’autunno

  Persa nell’infinito silenzio… scruto un dipinto accarezzata da un gelido vento. Vedo la pace autunnale che sfiora il tempo… scende lentamente dove comincia la strada del presente. Con passi morbidi su tappeti erbosi rosso rubino, guardo il dorare delle Continua a leggere →